Massimo Leggio

Attore, regista, artigiano, ha cominciato nel 1990 studiando presso il Centro Teatro Studi di Ragusa diretto da Franco Giorgio, presso il Piccolo Teatro di Catania con l’attore e regista Gianni Salvo e presso il Teatro del Vicolo di Reggio Emilia con il maestro mascheraio Antonio Fava, approfondendo lo studio della maschera e della Commedia dell’arte.
Dal 1993 frequenta Seminari e Stages teatrali di diversa natura, sia in Italia che all’estero.

Dal 1995 organizza e conduce numerosi Laboratori di approccio al teatro e all’uso della maschera, presso scuole (Elementari, Medie e Superiori), scuole di teatro ed Università.

Lavora come attore in numerose produzioni teatrali con registi come Gianni Salvo, Walter Manfrè, Roberto Guicciardini, Marco Sciaccaluga, Roberto Laganà, Sebastiano Tringali, Angelo Tosto, Italo Dall’Orto, Giuseppe Dipasquale ed altri.

Ha partecipato con i suoi lavori teatrali a Festival e Rassegne di carattere nazionale ed internazionale: Arcipelago Cinema (Roma) – Taormina Arte – Festival de Teatro de Almada (Lisbona) – Festival La Versiliana – Festival di Neuchatel (Svizzera) – Festival del Cinema di Torino.

Nel gennaio del 2001 partecipa all’apertura del II° Forum Social Mundial di Porto Alegre (Brasile) con uno spettacolo da lui scritto e diretto.

Per il cinema e la televisione ha recitato nel film Mauro c’ha da fare di Alessandro Di Robilant, nelle fiction Edda Ciano e il comunista e La vita rubata di Graziano Diana, nel film Gli Indesiderabili di Pasquale Scimeca, nella serie tv Il Commissario Montalbano, nella serie tv Cinecittà di Alberto Manni e Franco Angeli, ha collaborato alla post-produzione del film Porto Alegre di Ettore Scola e Citto Maselli, ed ha partecipato a numerosi cortometraggi e documentari come attore e speaker.

Attualmente lavora come attore e regista in varie compagnie teatrali siciliane.
Si occupa di formazione e produzione teatrale nel territorio ibleo.
Dal 2013 al 2016 è stato Direttore Artistico del Teatro “Vittoria Colonna” di Vittoria.
Dal 2016 al 2018 ha curato il Coordinamento Artistico del Teatro Comunale Marcello Perracchio di Ragusa.

Ha lavorato con numerosi attori, tra cui:
Vincent Gallo, Alessandro Preziosi, Beppe Fiorello, Daniele Pecci, Massimo Venturiello, Philippe Leroy, Giuliana Lojodice, Carlo Cartier, Vanessa Gravina, Mariella Lo Giudice, Romano Bernardi, Gigi Burruano, Riccardo Garrone, Giulio Brogi, Mariano Rigillo, Sebastiano Tringali, Virginio Gazzolo, Eros Pagni, Pino Micol, Sebastiano Lo Monaco, Edoardo Siravo, Roberto Alpi, Andrea Tidona, Tuccio Musumeci, Marcello Perracchio, Roberto Nobile.